Otoplastica

Le orecchie a sventola sono spesso un complesso sin da bambini. L’intervento di otoplastica consente di ridurre la proiezione verso l’esterno del padiglione auricolare avvicinandolo correttamente alla testa. Può essere eseguito anche nei bambini dagli 8 anni in poi.

+
Attraverso un incisione nella piega dietro l’orecchio si riduce l’ampiezza della cartilagine del padiglione auricolare o si ricrea la corretta piega cartilaginea visibile dal davanti e la cui assenza determina l’orecchio a sventola
+
Per ridurre la proiezione in avanti del padiglione auricolare e avvicinarlo alla testa alla giusta distanza
+
In qualsiasi stagione perché la cicatrice è posizionata in fondo alla piega dietro all’orecchio e non sarà esposta al sole
+
In anestesia locale con sedazione, in regime di day hospital
+
In sala operatoria protetta in presenza dell’anestesista
+
In genere no, ma talvolta può esserlo lievemente e facilmente controllabile con i comuni antidolorifici
+
Dopo 2/3 giorni viene rimosso il bendaggio applicato al termine dell’intervento e dopo 10 giorni vengono rimossi i punti

Per ricevere informazioni complete e dettagliate e conoscere il piano terapeutico più idoneo per te sono a tua disposizione per una visita accurata di circa un’ora, dove potrai spiegarmi cosa desideri e perché.